Un salernitano maggiorenne su tre ha problemi di natura mentale

Un salernitano maggiorenne su tre ha problemi di natura mentale. E’ quanto emerge dai dati pubblicati dall’Unità operativa di salute mentale sulla città di Salerno.

I problemi vanno da quelli più gravi di schizofrenia e psicosi agli attacchi di panico e la depressione.

Secondo dati ripresi da Libero, sono almeno 45mila i pazienti che nel 2017 hanno riportato diverse problematiche psichiche. La popolazione residente a Salerno è di circa 135mila unità.

Secondo gli esperti, all’origine dei disturbi ci sarebbe il crescente uso di droga, soprattutto cocaina. Ma non solo.

Come riporta sempre il quotidiano milanese, dietro allo svilupparsi di questi problemi ci sarebbero anche le crescenti difficoltà economiche e sociali. La depressione, invece, potrebbe derivare in molti casi dalle dipendenze da alcol e sesso. Il problema, però, non riguarda solo Salerno. Uno dei medici psichiatri dell’Asl parla infatti di gran parte della popolazione italiana.

Lascia un Commento