Un parco faunistico e un canile ad Eboli

Sorgerà nel territorio di Eboli un parco natura con rifugio assistenziale per cani in località Madonna del Carmine. La Giunta comunale, infatti, ha avviato la procedura per l’approvazione del progetto, che consentirà di gestire la presenza di cani e di evitare gli enormi costi che il comune attualmente deve sostenere. Infatti al momento il comune paga 120mila euro all’anno per detenere i propri cani, circa 150, nel canile di proprietà del comune di Salerno che si trova in località Monti ad Eboli, e in una struttura in provincia di Caserta.
n passato il comune aveva cercato di realizzare una propria struttura, ma in un caso il progetto non fu finanziato per carenza di risorse regionali, e in un altro il progetto non fu mai approvato per mancanza dei dovuti pareri.
L'attuale progetto prevede la realizzazione del canile, e la definizione di un’area naturale comprendente un parco faunistico, un parco avventura, un bosco naturale, un itinerario botanico con area picnic e parco giochi 

Lascia un Commento