Un anno fa la tragedia della strada a Teggiano. La comunità ricorda Daniel e Vincenzo

Teggiano oggi ricorda la tragedia della strada di un anno fa in cui persero la vita due giovanissimi: Daniel Varuzza di 18 anni e Vincenzo D’Elia, di 20 anni.

Alle ore 17, una messa di suffragio sarà celebrata nella chiesa del Sacro Cuore di Gesù Prato Perillo di Teggiano, la frazione in cui vivevano i due ragazzi e dove si consumò il dramma che coinvolse più ragazzi.

Nello scontro fra due auto ed uno scooter avvenuto sulla strada provinciale persero la vita Vincenzo e Daniel e altri quattro ragazzi rimasero gravemente feriti.

La tragedia si consumò di notte nel centro abitato di Prato Perillo: una delle due auto in fase di sorpasso, per evitare l’impatto frontale con lo scooter, proveniente dalla direzione opposta, si sarebbe accostata all’altra innescando il terribile sinistro con le tragiche conseguenze che hanno lasciato da allora un vuoto incolmabile e un immenso dolore nelle famiglie delle vittime.

Una tragedia che l’intera comunità non può dimenticare. E anche per questo motivo gli amici di Daniel e Vincenzo hanno organizzato un torneo di calcetto che si disputerà nei prossimi giorni.

Una risposta

  1. loredana 24/06/2015

Lascia un Commento