Un 21enne salernitano arrestato per rapina

E’ considerato l’autore di diverse rapine compiute tra fine settembre e inizio ottobre ed oggi, al termine di una serrata attività investigativa, è stato arrestato. Si tratta del ventunenne salernitano Francesco Di Matteo, che è stato arrestato dai Falchi della Squadra Mobile della Questura di Salerno, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare richiesta dalla Procura della Repubblica di Salerno ed emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Salerno.
Insieme ad un complice, il 21enne il 30 settembre scorso compì una rapina in un supermercato di Via Zanotti Bianco, a Salerno, rubando mille euro e minacciando i presenti con delle mazze da baseball, prima di fuggire. Il giorno seguente, i due malviventi presero di mira un altro supermercato in Via Trento. In questo caso i due non riuscirono a rubare ma danneggiarono con le mazze da baseball il bancone e la cassa. Dopo meno di un mese il ragazzo è stato identificato e arrestato mentre sono in corso indagini per l’identificazione del complice.

Lascia un Commento