Umilta’ e unita’, le prime dichiarazioni del nuovo allenatore della Salernitana Beppe Sannino

"Ringrazio innanzitutto la Proprietà, Marco Mezzaroma e Claudio Lotito, oltre che il Direttore Sportivo Angelo Fabiani per avermi scelto. Ho fortemente sperato di arrivare un giorno sulla panchina della Salernitana e ora so di dover dimostrare a questa città innanzitutto un campionato diverso da quello dell’anno scorso"

Sono queste le prime parole di Beppe Sannino, il nuovo allenatore della Salernitana.

Il mister, originario di Ottaviano, ha già idee molto chiare.

"Dovremo lavorare con il giusto spirito, costruendo un gruppo che abbia voglia di lottare e che sia orgoglioso di vestire questa maglia, un gruppo unito in grado di porre il noi davanti all’io. Arrivo in una piazza importante con tanta umiltà e la consapevolezza che questa città andrà onorata con un campionato all’altezza". 

Faranno parte dello staff Fulvio Fiorin (allenatore in seconda), Domenico Melino (preparatore atletico), Gigi Genovese (preparatore dei portieri) e Gianluca Angelicchio (recupero infortunati).

Lascia un Commento