Ufficio postale aperto a giorni alterni, sindaco di  Sacco diffida Poste Italiane

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Disagi nel piccolo comune di Sacco per l’apertura a giorni alterni dell’unico ufficio postale presente. Il sindaco Franco Latempa ha più volte sollecitato l’apertura per 5 giorni a settimana ed ora ha inviato formale nota di diffida a Poste Italiane, chiedendo anche l’istituzione di un sportello ATM.  

Nella nota Latempa ricorda che a Sacco non vi sono altri uffici o sportelli ATM e che la popolazione, per lo più anziana, vive grossi disagi per le file che si creano agli sportelli nei pochi giorni di apertura, costretta anche ad aspettare il proprio turno al freddo. Senza considerare che nei giorni di apertura si creano anche pericolosi assembramenti.

 

Per queste ragioni il sindaco chiede a Poste Italiane S.p.A di provvedere a ripristinare l’apertura dell’ufficio postale tutti i giorni della settimana, rinnovando anche la richiesta di installazione di uno sportello automatico ATM POSTAMAT. Trascorsi inutilmente 15 giorni dalla ricezione della lettera, il Comune di Sacco si vedrà costretto ad adire le vie legali per la tutela dei diritti della collettività.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp