Ufficializzata la nascita della prima scuola anticorruzione all’ateneo salernitano

Nasce ufficialmente all’Università di Salerno la prima “Scuola per l'Anticorruzione e gli appalti nella Pubblica Amministrazione”, la cui direzione scientifica è stata affidata al professore Gianluca Maria Esposito, ordinario di diritto amministrativo all’ateneo salernitano. E’ la prima scuola universitaria in Italia dedicata a queste tematiche, dopo l'entrata in vigore del nuovo codice degli appalti pubblici. L’obiettivo del percorso formativo è consentire l’acquisizione di una conoscenza specialistica nel settore degli appalti pubblici e dell’anticorruzione. Le iscrizioni alla Scuola partiranno dal mese di novembre, mentre i corsi inizieranno da gennaio 2017.

Soddisfazione per il traguardo raggiunto oggi con l’istituzionalizzazione della scuola è stata espressa dal rettore Aurelio Tommasetti, secondo cui si tratta per l’ateneo un ulteriore passo in avanti soprattutto sul versante della promozione della trasparenza amministrativa e della prevenzione dell’illegalità nella pubblica amministrazione. 

Lascia un Commento