Turismo e Coronavirus, meno cinesi anche in Costiera Amalfitana. Preoccupazioni per i prossimi mesi

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Effetti negativi anche per le strutture turistiche campane e salernitane a causa della diffusione del Coronavirus in Cina che ha impedito o comunque ridotto drasticamente gli spostamenti dei cittadini cinesi in occasione del Capodanno cinese. Gli effetti ci sono stati già adesso in Costiera Amalfitana e nelle principali località turistiche del nostro territorio ma le preoccupazione sono anche per i prossimi mesi.

Ne abbiamo parlato questa mattina a Radio Alfa con Gino Schiavo, albergatore di Ravello, presidente degli Albergatori di Confindustria.

Ascolta

 

Schiavo su Turismo e CoronaVirus

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp