Turismo a Salerno, per Mimmo De Maio bisogna riscrivere l’urbanistica della citta’

Il flusso di turisti che negli ultimi anni ha invassoi la città di Salerno, in particolare in inverno, ha dimostrato che è possibile pensare a un futuro da "città turistica tutto l'anno"
Necessario però, per arrivare a questo obiettivo ridisegnare urbanisticamente tutta la zona orientale di Salerno a partire dalla Litoranea. 
ne e' convinto l'assessore all'urbanistica e mobilità Mimmo De Maio che al microfono di Radio Alfa ha annunciato che si sta valutando, con la Regione, anche il futuro dell'ex Gallotta

Riascolta l'intervista realizzata da Barbara Albero 

de Maio e la trasformazione urbanistica di Salerno

Lascia un Commento