Turismo, 4 mld nel Dl Rilancio di cui 2,4 mld con il Bonus Vacanze. Le perplessità dell’albergatore Gino Schiavo

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Ammontano a 4 miliardi di euro le risorse stanziate per il turismo nel Decreto Rilancio del Governo, prevedendo un Bonus vacanze che vale complessivamente 2,4 miliardi. Un miliardo va alla Cultura.

Molto popolare e all’attenzione è il Bonus fino a 500 euro per le spese sostenute per soggiorni in ambito nazionale in alberghi, campeggi, villaggi, bed and breakfast. Possono chiedere il contributo le famiglie con un reddito Isee fino a 40mila euro. L’importo è modulato in base alla numerosità del nucleo familiare: 500 euro per le famiglie composte da 3 o più soggetti, 300 euro per le famiglie di due persone e 150 per le famiglie di 1 persona.

Il contributo potrà essere speso dal 1 luglio al 31 dicembre 2020. L’80% del Bonus sarà uno sconto sul corrispettivo dovuto alla struttura, il restante 20% come detrazione dall’imposta sul reddito. Gli operatori turistici però hanno evidenziato la farraginosità della misura.

 

A Radio Alfa questa mattina ne abbiamo parlato con l’albergatore di Ravello Gino Schiavo, presidente provinciale degli albergatori di Confindustria-Salerno.

Ascolta
Gino Schiavo albergatori

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp