Tuffi dal Fiordo di Furore, vince l’americano Steven Lobue

Il tuffatore statunitense Steven Lobue ha vinto la 32esima edizione del Marmeeting, la gara di tuffi dalle grandi altezze nello scenario del Fiordo di Furore, nel cuore della Costiera Amalfitana.

Lobue ha totalizzato 319,10 punti al termine dei tre tuffi previsti, precedendo il ceco Michal Navratil (310 punti) e il britannico Gary Hunt in passato plurivincitore della Mediterranean Cup. “È stata la mia settima partecipazione al Marmeeting, non ero mai andato oltre il terzo posto e sono contento di aver finalmente centrato la vittoria – così ha commentato Lobue al termine della gara

Lascia un Commento