Truffe on line, incastrato un 33enne cilentano. Vendeva oggetti senza mai consegnarli

Un truffatore attivo su internet e residente in un Comune del Cilento è stato smascherato dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni nella giornata di ieri dopo aver messo a segno un raggiro ai danni di una persona residente in Toscana.

Gli agenti, che da tempo erano sulle tracce dell’uomo di 33 anni, della provincia di Salerno, hanno aspettato un suo passo falso per poterlo individuare e denunciare. Ciò è stato possibile anche grazie alla denuncia presentata presso la Polizia Postale di Grosseto da una giovane donna, che in risposta ad un annuncio del cilentano aveva acquistato alcune macchine fotografiche, pagando in anticipo alcune migliaia di euro con carta di credito, senza averle mai ricevute.

A carico del 33enne salernitano vi erano altre denunce sempre per acquisti di oggetti online su un sito web di commercio elettronico. L’uomo è stato denunciato a piede libero per il reato di truffa.

Lascia un Commento