Truffatori in azione a San Giovanni a Piro e Sanza. Ecco i dettagli

Truffatori in azione a San Giovanni a Piro e a Sanza.

Sono stati smascherati e denunciati dai carabinieri. Nel primo caso si tratta di un uomo di 35 anni, residente a Milano, che al telefono, fingendosi dipendente di una società di recupero crediti, è riuscito a farsi accreditare da una signora di San Giovanni a Piro la somma di 1.900 euro. Poi la denuncia una volta aver realizzato di essere stata raggirata. 

Il secondo episodio a Sanza ha visto vittima una vedova pensionata. Alla sua abitazione si è presentato un uomo di 59 anni, di Napoli, che con la scusa di consegnarle un pacco le ha chiesto la somma di 300 euro. In questo caso però il truffatore è fuggito quando si è accorto che una vicina di casa della vittima aveva avvisato i carabinieri che più tardi lo hanno rintracciato e denunciato.

Attenzione dunque a chi si presenta a casa e vi chiama al telefono e vi chiede soldi.

Lascia un Commento