Truffa dello specchietto a San Cipriano Picentino, bloccati e denunciati i responsabili

Sono stati bloccati, identificati e denunciati gli autori della truffa dello specchietto ai danni di un uomo di San Cipriano Picentino.

Il fatto è accaduto in via Speranza a San Cipriano.

La coppia di truffatori, originari dell’agro, stavano per spillare soldi al malcapitato per chiudere in via bonaria la rottura dello specchietto. In zona un’auto dei Carabinieri ha notato la discussione fra i tre e si è avvicinata.

A quel punto i militari hanno compreso che la coppia stava per truffare l’ignaro automobilista ed hanno smascherato i malfattori. La vittima, mentre era alla guida della propria auto, ha sorpassato un’auto che procedeva ad andatura lenta. Ha udito un forte rumore sul lato destro dell’auto e subito dopo è stato raggiunto dall’automobile appena superata. I due occupanti lo hanno invitato a fermarsi, dicendogli che, nella manovra di sorpasso, aveva urtato il loro specchietto retrovisore, procurando loro un danno per il quale pretendevano una risoluzione bonaria, senza il coinvolgimento delle forze dell’ordine.

Al sopraggiungere dell’auto dei carabinieri, i due hanno cercato di dileguarsi ma sono stati bloccati poco dopo

Lascia un Commento