Truffa dello specchietto ad Ercolano, bloccato 39enne salernitano

Un pregiudicato salernitano di 39 anni è stato arrestato dagli agenti di polizia nel comune di Ercolano, in provincia di Napoli, con l’accusa di tentata truffa nei confronti di un ultrasessantenne.

La vittima ha riferito ai poliziotti, giunti sul posto poiché allertati da alcuni passanti, che due persone a bordo di una vettura grigia si erano fermati accusandolo di aver procurato la rottura dello specchietto chiedendogli dei soldi come risarcimento.

Alla vista della volante della polizia però i due si sono dileguati, uno a bordo dell’auto mentre l’altro a piedi. Quest’ultimo è stato raggiunto dai poliziotti ed è stato identificato.

Lascia un Commento