Trovato in ospedale a Frosinone 50enne scomparso da alcuni giorni dal Vallo di Diano

E’ stato ritrovato nel pomeriggio di ieri Antonio d’Elia, l’uomo di 50 anni di Teggiano, residente a Polla, di cui non si avevano più notizie da circa dieci giorni fa.

L’uomo, senza avvisare i familiari e gli amici, il 29 novembre scorso si era allontanato a bordo della sua Fiat Punto e non aveva fatto più ritorno a casa.

Per i primi due giorni aveva mantenuto un contatto telefonico con alcuni parenti, ma senza riferire dove si trovasse. I familiari, poi allarmati dal fatto che l’uomo avesse in seguito spento improvvisamente il telefono perdendo definitivamente i contatti con loro, avevano sporto denuncia ai Carabinieri. 

Le ricerche, condotte attraverso operazioni di geolocalizzazione cellulare e la raccolta di testimonianze in Campania e nel Lazio, hanno permesso di restringere l’area dove il 50enne potesse essersi diretto a quella della provincia di Frosinone. 

Ipotizzando problemi dovuti al freddo e alle condizioni di salute del 50enne, sono state estese anche agli ospedali della zona e ciò ha permesso di rintracciare l’uomo proprio presso l’ospedale di Frosinone dove il 50enne salernitano era stato ricoverato in stato confusionale e non aveva saputo fornire le sue generalità. 

Lascia un Commento