Trovò 5 perle in un’ostrica, assegnata a Giuseppe Di Bianco la cittadinanza scientifica (AUDIO)

Ci sono importanti sviluppi di tipo scientifico a seguito dell’eccezionale scoperta fatta una sera di Agosto di un anno fa a Salerno. E’ stata assegnata la cittadinanza scientifica a Giuseppe Di Bianco, quadro aziendale di Poste Italiane, che lo scorso anno, mentre era a cena con un’amica in un ristorante nel centro storico di Salerno, trovò ben 5 perle all’interno di una sola ostrica.

Di Bianco non si è accontentato di far valutare le preziose perle per ricavarne un immediato ritorno economico, ma capendo che si trattava di qualcosa di veramente eccezionale le ha affidate agli scienziati della Stazione zoologica Anton Dohrn di Napoli. Infatti ha avuto ragione. La comunità scientifica è molto interessata e sta osservando il fenomeno che fa ha fatto clamore in mezzo mondo.

Noi di Radio Alfa che siamo stati fra i primi a intervistare Giuseppe Di Bianco dopo il ritrovamento, questa mattina lo abbiamo avuto nuovamente ospite a Radio Alfa per farci raccontare gli sviluppi della bella e curiosa vicenda.

 

Riascolta l'intervista QUI

Giuseppe Di Bianco, cittadinanza scientifica per scoperta Perle

Lascia un Commento