“Troppe vite spezzate su via Zeccagnuolo a Pagani”, richiesta del sindaco alla Provincia

Una richiesta urgente di messa in sicurezza di via Zeccagnuolo a Pagani è stata formulata dal sindaco, Alberico Gambino, alla Provincia di Salerno, dopo l’ennesima giovane vita spezzata a causa di un incidente. Mercoledì scorso su via Zeccagnuolo a Pagani ha perso la vita infatti il 19enne Raffaele Frigenti di San Valentino Torio dopo essersi scontrato a bordo della sua auto con un’autocisterna.

“Le nostre comunità hanno ormai pianto troppo per la perdita di giovani vite spezzate sull’asfalto, lungo strade diventate “killer” che uniscono il nostro Agro Sarnese Nocerino” così esordisce la lettera inviata al presidente della Provincia Strianese dal primo cittadino di Pagani che definisce via Zeccagnuolo “una strada troppo spesso dimenticata e troppo insicura per l’abbondante flusso veicolare che, quotidianamente, la attraversa. E’ giunto il momento di intervenire seriamente. Non possiamo più aspettare. Non possiamo più consentire che lungo le nostre strade continuino a consumarsi tragedie” così Gambino.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento