Tribunale di Salerno, rinviata di una settimana la ripresa delle udienze penali alla prima e seconda sezione

Rinviata di una settimana la ripresa delle udienze penali alla prima e seconda sezione al Tribunale di Salerno. Le due sezioni sono alle prese con il trasloco dal vecchio palazzo di giustizia alla nuova cittadella giudiziaria.

Lo ha comunicato ieri il presidente del Tribunale, Giovanni Pentagallo, in un incontro con una delegazioni di avvocati, annunciando l’emissione di un nuovo decreto presidenziale, che rimanda di una settimana la ripresa dei processi, e comunicando che per il 14 gennaio anche le cancellerie di prima e seconda sezione dovrebbero tornare operative, sebbene con un orario ridotto dovuto al contestuale trasferimento della cancelleria centrale e di quella dell’esecuzione penale.

Gli avvocati penalisti hanno sottolineato la cordialità e la disponibilità dimostrata dal presidente. Gli avvocati segnalano come sia dovere dei vertici forensi fornire adeguate e tempestive comunicazioni ai colleghi, al fine di porre tutti nelle condizioni di poter adeguatamente lavorare e difendere i diritti dei cittadini, come la Costituzione prevede.


Lascia un Commento