Triangolare “Siberiano”, vince il Bari e la Salernitana non convince. Le dichiarazioni di mister Ventura

Il Bari ha vinto il triangolare in onore del tifoso granata Carmine Rinaldi “Siberiano”, disputato allo stadio Arechi di Salerno e che ha visto in campo i padroni di casa della Salernitana, la Reggina e appunto il Bari.

Grazie alla vittoria ai rigori contro la Reggina e il successo per 1-0 grazie alla rete di Scavone, contro i granata di Ventura, il Bari do Cornacchini hanno portato a casa il torneo. A nulla è valsa la vittoria ai rigori per la Salernitana nella finale per secondo e terzo posto. Granata ultimi e fischiati dai propri tifosi.

C’erano anche il patron del Napoli Aurelio De Laurentiis assieme al figlio Luigi, patron del Bari, tra gli ospiti d’eccezione allo Stadio Arechi di Salerno. Assente il patron della Salernitana Claudio Lotito.

“Pensavo ci fosse. Del resto, ha organizzato lui il tutto. Questa è una bella occasione di fratellanza. Spero che sia un campionato interessante per Bari e Salernitana, ma queste cose bisogna chiederle allo stesso Lotito ed a mio figlio Luigi perchè io seguo il Napoli” così ha affermato Aurelio De Laurentiis.

Ma, tornando al calcio giocato, ascolta le dichiarazioni dell’allenatore della Salernitana, Gian Piero Ventura, al termine del match…

Ventura Salernitana

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento