Trentinara (SA) – Arrestati boscaioli illegali

La morsa del freddo non dà tregua e qualcuno ha pensato di premunirsi di legna da ardere nel camino o da vendere sottobanco, tagliando però in modo illegale alberi presenti in una pineta demaniale a Trentinara, nel Cilento. La scoperta ieri pomeriggio è stata fatta dai carabinieri della Compagnia di Agropoli che hanno arrestato in flagranza di reato tre persone con l’accusa di furto aggravato in concorso.

Uno degli arrestati è stato sorpreso con una motosega a tagliare alcuni alberi di pino, mentre gli altri due stavano sistemando i pezzi di legna già tagliati all’interno di un furgone.

Lascia un Commento