Treni troppo rumorosi a Sapri, l’ordinanza del sindaco finisce davanti al Tar

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Finisce davanti al Tar l’ordinanza del sindaco di Sapri emessa la scorsa estate per tutelare la quiete pubblica dai treni troppo rumorosi. Il Tribunale amministrativo regionale ne discuterà il prossimo febbraio.

Trenitalia, infatti, ha presentato ricorso. Coloro che abitano nei pressi della linea ferroviaria avevano segnalato i disagi arrecati dallo stazionamento di treni in parcheggio nel tratto di attraversamento del centro abitato, con motori accesi anche in ore notturne e non nell’immediatezza della partenza. 

 

Il sindaco nel firmare l’ordinanza aveva fatto presente che la situazione poteva rappresentare un reale e concreto pericolo per la quiete pubblica. 

Al Tribunale amministrativo si dovrà decidere anche sul ricorso relativo alla ditta seconda classificata nella gara d’appalto per i lavori di piazza Plebiscito. Infatti risulta bloccata  la procedura dei lavori che potranno riprendere soltanto una volta la definitiva decisione del Tribunale.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp