Travolto e schiacciato da un furgone in pendenza, muore 77enne di Castel San Giorgio

E’ un 77enne di Castel San Giorgio, operaio di una ditta di fuochi pirotecnici, la vittima della tragedia che si è consumata la notte scorsa, poco dopo le 2, a Montemarano in provincia di Avellino.

Poco dopo la conclusione dello spettacolo pirotecnico per i festeggiamenti del santo patrono, san Giovanni, il 77enne salernitano è stato travolto e schiacciato da un furgone che era stato parcheggiato in pendenza in contrada Pezza Cancelli dove si era appena concluso lo spettacolo di fuochi d’artificio.

In pochi secondi il veicolo si è avviato senza controllo. Inutili i tentativi del personale sanitario del 118 di salvare la vita all’uomo. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, la salma è stata trasferita all’ospedale di Solofra. Indagano i carabinieri.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento