Trattamento fratture al femore, presentati i dati. Intervista al dg Giordano

Sono stati presentati questa mattina, all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania, i dati sul trattamento delle fratture al femore. I dati sono incoraggianti.

La nuova frontiera ora sarà rappresentata dall’applicazione di un protocollo per il Fast Track per le fratture di femore che possa indirizzare il paziente dal pronto Soccorso alla camera operatoria nell’arco massimo di 6 ore.

Il direttore generale della Asl Salerno, Antonio Giordano, fa anche una riflessione sui concorsi ospedalieri

Ascolta l’intervista

Giordano femore

Lascia un Commento