Tratta di esseri umani, fermato e arrestato camionista salernitano sulla A16

Un camionista di 56 anni, originario della provincia di Salerno, è stato arrestato dalla Polstrada di Grottaminarda, in provincia di Avellino, mentre con il su camion percorreva l’autostrada A16 Napoli Bari.

E’ accusato di tratta di essere umani.

L’uomo che trasportava ortaggi proveniente da Bari e diretto a Napoli, è stato fermato per un controllo.

Alla vista degli agenti, un giovane extracomunitario che viaggiava accanto all’autista ha tentato di darsi alla fuga, ma è stato bloccato.

In un ulteriore e approfondito controllo al camion sono stati scoperti altri tre giovani all’interno del cassone.

I quattro extracomunitari, di nazionalità marocchina e con età tra i 24 e i 27 anni, sono stati trasferiti in Questura ad Avellino per le pratiche di espatrio.

L’autista, con precedenti penali, è stato arrestato, come detto, per tratta di esseri umani.

Lascia un Commento