Trasporti, collegamenti insufficienti nell’Agro Nocerino Sarnese per le università. L’intervista

Gli studenti universitari dell’Agro Nocerino Sarnese hanno grosse difficoltà raggiungere gli atenei con i mezzi pubblici.

Spesso il personale dell’azienda è  costretto a saltare le “fermate’’ perché i mezzi sarebbero al massimo della capienza già a metà percorso, lasciando a piedi abbonati e utenti.

Pagani è considerato fondamentale crocevia del trasporto pubblico ma insufficiente per la domanda richiesta. La denuncia è di Forza Italia che, attraverso il consigliere comunale Massimo D’Onofrio, rivolge un appello ai vertici di Busitalia affinché prenda adeguate misure per migliorare il servizio in città.

Sotto la lente in particolare i disservizi per gli studenti e gli abbonati alle linee 82 e 83 di Busitalia

Ascolta D’Onofrio

D’Onofrio

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento