Trascinata dal torrente, 26enne di Stio muore ad Albanella

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

E’ stato un fiume d’acqua formatosi all’improvviso che ha invaso la sede stradale a provocare la tragedia di ieri sera ad Albanella. L’auto su cui c’erano due fidanzati è stata trascinata dalla piena del torrente Malmone, affluente del Calore.

La ragazza, Desirè Quagliarella, 26 anni, originaria di Stio Cilento, ha perso la vita, il ragazzo invece è riuscito a salvarsi.

 

La tragedia si è consumata tra le 18 e le 19, quando su Albanella si è abbattuta una vera e propria bomba d’acqua. La furia dell’acqua ha trascinato la vettura per diversi metri. Il ragazzo si è salvato pare aggrappandosi ad un albero.

La 26enne, invece, è stata sbalzata fuori dall’abitacolo ed è rimasta prigioniera dell’acqua che l’ha travolta e portata via. Il suo corpo è stato ritrovato senza vita intorno alle 21.30 nella frazione di Piano del Carpine. Per ore i soccorritori hanno setacciato il territorio nella speranza di ritrovare viva la ragazza.

Le operazioni di soccorso hanno visto impegnati i vigili del fuoco, insieme con i carabinieri della Compagnia di Agropoli, la polizia locale, la protezione civile e i sanitari. Anche diversi cittadini si sono uniti ai soccorritori. Tutto il territorio è stato colpito da danni non indifferenti, diversi alberi sono stati abbattuti e alcuni costoni sono franati. È una tragedia immane. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp