Tramonti, consegnati lavori per 1,3 mln. Sarà realizzato il nuovo depuratore

Sono stati consegnati ieri i lavori del Grande Progetto “Appalto integrato per la realizzazione degli interventi di risanamento ambientale dei corpi idrici superficiali nel Comune di Tramonti”.

Un milione e trecentomila euro è l’ammontare dei fondi disponibili per il nuovo depuratore al servizio dei 13 borghi di Tramonti e di Cetara. Ricordiamo che le pratiche burocratiche per costruire l’impianto erano state bloccate a seguito dell’inchiesta della Procura della Repubblica di Salerno che lo scorso anno portò al sequestro della maggior parte degli impianti di trattamento delle acque reflue della Costiera Amalfitana che malfunzionavano.

Quindi potrà realizzarsi il progetto dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Giordano, che permetterà ai cittadini di Tramonti di migliorare la rete fognaria.

Ieri mattina, i lavori sono stati consegnati alla ditta che già dalla prossima settimana potrà allestire il cantiere. Gli interventi interesseranno i collettori fognari che attraversano le frazioni di Chiunzi-Campinola, Figlino-Polvica e Pietre-Polvica.

Lascia un Commento