Tragedia di Mercato San Severino, effettuata l’autopsia sui corpi. Domani i funerali

E’ stata effettuata ieri l’autopsia sui corpi delle tre vittime dell’incendio avvenuto in un’abitazione di Mercato San Severino lo scorso 28 dicembre.

Per tutte e tre le vittime, la mamma Iole De Marco di 82 anni ed i figli Donato e Franco Papa, la causa della morte sarebbe da ricondursi all’asfissia. Ma non è chiaro se l’incendio sia stato appiccato volontariamente o se si sia trattato di una tragica fatalità.

La prima salma ad essere esaminata è stata quella di Franco Papa, di 58 anni, trovato sul letto nella sua stanza. Il suo corpo sarebbe quello più colpito dal fuoco. Poi mamma Iole, anche lei rinvenuta nel suo letto ma in un’altra stanza. A lei e al maggiore dei suoi figli, Donato, di 61 anni, ritrovato ai piedi del letto della madre, l’incendio ha determinato danni minori. Tra le ipotesi vagliate dalla Procura di Nocera Inferiore, infatti, c’è anche quella di un possibile omicidio-suicidio. Resta da capire, inoltre, se all’interno dell’appartamento siano state rinvenute tracce di liquido infiammabile.

I funerali si terranno domani 4 gennaio, alle 11, nel nel Convento di Sant’Antonio. Per l’occasione, così come deciso dal sindaco Antonio Somma, sarà lutto cittadino a Mercato San Severino.

Lascia un Commento