Tragedia familiare ad Olevano sul Tusciano, la coppia era seguita dai servizi sociali

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Lotta per la vita all’ospedale san Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, la donna di 34 anni, che il marito ha tentato di uccidere ieri pomeriggio ad Olevano sul Tusciano con un fendente alla gola. Lui, 38enne, si è tolto la vita impiccandosi.

All’origine della tragedia i dissidi che da qualche tempo avevano alterato l’equilibrio della coppia.

 

Da una prima ricostruzione pare che la situazione tra i due coniugi sia improvvisamente degenerata in seguito a una lite. L’uomo, intorno alle 15.30, ha colpito con una coltellata alla gola la moglie. Poi si sarebbe dato alla fuga, scappando nelle campagne della località Salitto dove più tardi i carabinieri lo hanno trovato morto suicida. La coppia era sposata da diversi anni e aveva due figli. Da qualche tempo pare ci fossero dei dissidi tra i due ma nulla che facesse presagire quanto accaduto ieri pomeriggio.

“Viviamo una situazione di tristezza estrema – ha detto il sindaco di Olevano Michele Volzone – parliamo di due persone perbene, una famiglia con piccoli dissidi ma niente che lasciasse immaginare quanto successo”. Spetterà ai carabinieri della compagnia di Battipaglia ricostruire il movente dell’accaduto. I problemi della coppia erano noti anche in Comune. Il sindaco spiega che i servizi sociali avevano trasmesso una relazione alla Procura per inserirli in un percorso di recupero matrimoniale. Tutto, insomma, lasciava prevedere una risoluzione della faccenda.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Una risposta

  1. Rita Cirigliano 22/02/2020

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp