Tragedia di Palinuro, recuperati due corpi. Malore per uno speleosub dei Vigili del Fuoco

Sono stati recuperati, nelle acque di Palinuro, i corpi dell'istruttore Mauro Cammardella e di Mauro Tancredi, due dei tre sub che hanno perso la vita venerdì scorso a Cala del Ribatto durante un'immersione.

Entrambi i corpi sono stati trasferiti al porto di Casal Velino e da qui all’ospedale di Vallo della Lucania dove sarà effettuata l’autopsia.

Proseguono le operazioni per portare in superficie il corpo del sub milanese Silvio Anzola, già localizzato, rimasto intrappolato nella Grotta della Scaletta a 45-50 metri di profondità.

Nel corso del pomeriggio, uno degli speleosub della sezione di Roma dei Vigili del Fuoco che ha recuperato il corpo di Mauro Tancredi, ha accusato un forte dolore alla spalla una volta giunto al porto, probabilmente dovuto allo sforzo di portare a galla il corpo. Lo speleosub è stato portato con un elicottero all'ospedale di Salerno per gli accertamenti. 

Lascia un Commento