Tragedia di Mercato San Severino, martedì l’autopsia sui corpi delle tre vittime dell’incendio

È ancora sottoposto a sequestro l’appartamento in via Tommaso Sanseverino, a Mercato San Severino, dove, mercoledì sera, è divampato un incendio nel quale sono morte tre persone: Iole De Marco, 82 anni. madre di Donato e Franco Papa, di 61 e 58 anni, morti anche loro nell’incendio. L’ipotesi dell’omicidio-suicidio rimane la più probabile.

Il figlio 58enne che soffriva di crisi depressive potrebbe aver appiccato il rogo.

Il magistrato di turno della Procura di Nocera Inferiore che guida le indagini, ha disposto l’autopsia delle salme dei tre cadaveri, trasferiti al reparto di medicina legale dell’ospedale “Fucito” di Curteri, ritrovati dai vigili del fuoco semi-carbonizzati.

L’esame autoptico verrà eseguito martedì prossimo.

Si presume che, oltre alle gravi ustioni riportate per l’intensità delle fiamme, la morte dei tre sia avvenuta anche per l’esalazione delle sostanze tossiche che si sono liberate a seguito dell’incendio.

Una risposta

  1. Donato LUCIO giovanni 30/12/2017

Lascia un Commento