Tragedia a Castelcivita, pastore 69enne annega in un pozzo

Un pastore di 69 anni è morto questa mattina a Castelvicita. L’uomo, era intento a prelevare acqua per abbeverare il suo gregge, da un pozzo situato in località Vricciullo, quando forse si è sporto troppo, ha perso l’equilibrio precipitando nella cavità piena d’acqua

Sul posto sono giunti i soccorsi, in particolare i Vigili del Fuoco di Giffoni Valle Piana che hanno recuperato il corpo dell’uomo già senza vita.
Il medico legale ha effettuato un primo esame esterno del cadavere confermando l’incidente.

La salma è stata restituita alla famiglia.

Lascia un Commento