Tragedia al Porto di Salerno, operaio muore schiacciato

Tragedia sul lavoro oggi al Porto di Salerno. Un operaio di 42 anni, Beniamino Tafuri,  incastrato in alcune lamiere, è morto schiacciato da un collega che stava provando a liberarlo.

L’uomo stava lavorando all’interno dei Magazzini Generali quando sarebbe rimasto schiacciato dal carrello.

Seguiranno aggiornamenti

Lascia un Commento