Tragedia a Camerota. Dopo la morte del 27enne parla il sindaco Romano (AUDIO)

Una tragedia immane la morte del giovane di 27 anni, Crescenzo Della Ragione, originario di Mugnano (Napoli), colpito da alcuni massi staccatisi dal costone roccioso che sovrasta la nota discoteca Il Ciclope a Marina di Camerota.

Ieri a scatenare la polemica su una tragedia annunciata era stato don Gianni Citro, parroco di Camerota e noto per l’organizzazione del Meeting del mare, che ai nostri microfoni aveva chiamato in causa anche l’amministrazione comunale, sorda a suo dire, alle sue denuncie.

Abbiamo deciso di approfondire il tema e la nostra Carmela Santi ha incontrato il sindaco di Camerota Antonio Romano.

Intervista sindaco Romano

Lascia un Commento