Traffico record sulle strade salernitane per il grande esodo dell’Estate 2018

Una lunga coda di auto, è l’immagine costante delle strade salernitane sin dalle prime ore del giorno.

Sabato 11 agosto, ultimo fine settimana prima del Ferragosto, da bollino nero praticamente dappertutto. In barba al concetto della partenza intelligente, tra rallentamenti, ingorghi e incidenti, milioni di italiani e turisti si stanno spostando soprattutto verso sud.

Situazioni più critiche sulla A30, dove si sono registrati in mattinata fino a 5 km di auto in coda alla barriera di Mercato San Severino.

Problemi anche sulla Napoli – Salerno dove, a peggiorare la circolazione, anche un incidente avvenuto tra Scafati ed Angri. Circolazione intensa sul raccordo Salerno – Avellino.

Traffico fermo a tratti sulla A2 del Mediterraneo sin dall’innesto e con punte di rallentamenti a singhiozzo in particolare tra Sicignano e Polla. A tutto ciò si è aggiunto il traffico locale lungo gli itinerari del mare, quindi agli svincoli di Pontecagnano ed Eboli, sulla Litoranea e sulla SS18 verso il Cilento.

In base alle previsioni, il traffico tornerà scorrevoli a partire da domenica pomeriggio. Per agevolare gli spostamenti dei vacanzieri sarà attivo il divieto di circolazione per i mezzi pesanti, oggi fino alle 22 e dalle 7 alle 22 di domani.

Lascia un Commento