Traffico internazione di droga, arrestato 33enne di Nocera Inferiore

Arresti e perquisizioni della Guardia di Finanza del Comando provinciale di Salerno al termine di un’operazione contro un traffico internazionale di droga fra l’Italia e l’Honduras coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Salerno.

La Finanza stamani ha eseguito un arresto nei confronti di un 33enne di Nocera Inferiore, indagato con altre 5 persone, per associazione per delinquere dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti. L’arresto e le perquisizioni sono state eseguite nell’Agro nocerino-sarnese nei confronti di tutti gli indagati al termine di indagini dei Finanzieri del G.I.C.O. di Salerno, scaturite in seguito all’arresto in flagranza di reato di tre persone nel febbraio 2017 alla stazione ferroviaria di Salerno.

Allora le Fiamme Gialle accertarono che una donna 48enne dell’Honduras proveniente dalla Spagna, dopo essere atterrata a  Fiumicino, aveva consegnato ad una 45enne cubana e ad un 28enne nocerino, al suo arrivo alla stazione di Salerno, 84 ovuli, contenenti più di un chilo di cocaina. Le due donne e l’uomo furono infatti arrestati e sono tuttora in carcere a seguito di una condanna in primo grado.

Le ulteriori indagini ora hanno permesso di identificare gli altri complici che hanno partecipato al traffico internazionale di stupefacenti e di accertare quindi il pieno coinvolgimento del 33enne nocerino.

Lascia un Commento