Tossicodipendente aggredisce i genitori per avere soldi. Arrestato 31enne a Pagani

 

I genitori gli hanno negato i soldi per la droga e lui li ha pesatati senza pensarci due volte. E' accaduto la notte scorsa a Pagani dove i carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno arrestato un 31enne del posto, tossicodipendente e già noto alle forze dell’ordine. E' stato proprio l'intervento dei Carabinieri ad evitare il peggio. Il giovane, dopo aver colpito i genitori, si è barricato in casa ma ha opposto una blanda opposizione.

Tanto è servito ai carabinieri, a bloccarlo e a soccorrere i due anziani. Il padre del giovane, per le percosse ricevute, è dovuto ricorrere alla cure dei sanitari del locale ospedale. Il tossicodipendente 31 enne, protagonista in passato di analoghi episodi, è stato arrestato per estorsione, lesioni e maltrattamenti in famiglia

Lascia un Commento