Torre Orsaia (SA) – L’Onlus ‘Carmine Speranza’ dona un defibrillatore all’Istituto Omnicomprensivo

Nel corso di un convegno, che si è svolto al palazzetto dello sport “Donato e Giuseppe Giuliani” di Torre Orsaia, l’associazione “Carmine Speranza Onlus” ha consegnato a titolo gratuito alll’Istuituto Omnicomprensivo di Torre Orsaia un defibrillatore semiautomatico di ultima generazione IPAD. Durante l’incontro si è parlato di prevenzione cardiologica, della simulazione del primo soccorso e dell’utilizzo del defibrillatore in caso di arresto cardiaco. Hanno partecipato, tra gli altri, il dirigente del S.A.S. dell’Asl unica salernitana per il distretto n°71 Sapri-Camerota dottor Franco Fragomeno, il presidente dell’Associazione Onlus “Insieme per la vita” di Napoli Massimo Trucco e Giuseppe Somma, responsabile dell’Associazione Onlus “ Io amico del mio cuore “ di Sant’Antonio Abate. In contemporanea, presso le classi quinte dell’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Leonardo da Vinci” di Sapri si è tenuto un corso specifico di primo soccorso e per l’utilizzo del defibrillatore, coordinato dal dottor Luigi Basile, responsabile del 118 di Vallo della Lucania, con la partecipazione del dirigente scolastico Giuseppe Caruso, del personale insegnante addetto alla sicurezza e del direttore sanitario del distretto n° 71 dell’Asl Giuseppe Del Prete .

Lascia un Commento