Torre Orsaia (SA) – Il bilancio 2011 della Onlus “Carmine Speranza”

Tempo di consuntivi di fine anno e di annunci di iniziative per quello nuovo da parte della Onlus "Carmine Speranza" di Torre Orsaia, da alcuni anni attiva nel sensibilizzare alla prevenzione delle malattie cardiovascolari. ""Nel 2011 – recita una nota dell’associazione  – abbiamo sostenuto economicamente numerose famiglie in condizione di disagio, abbiamo dotato di una sedia per disabili la scuola primaria di Montano Antilia e numerosi comuni e strutture pubbliche del Cilento di un defibrillatore samiautomatico I-PAD. Il tutto senza dimenticare due intensi mesi di corsi gratuiti di primo soccorso nell’ambito dell’iniziativa ‘Io amico del mio cuore’ oltre alle varie raccolte fondi". "Grazie all’impegno dei volontari della nostra Onlus, Torre Orsaia ha il primato di essere, assieme a Mercato San Severino, l’unico comune ‘cardioprotetto’ della provincia di Salerno e possiede l’unico presidio di guardia medica attrezzata di defibrilatore di tutta la Campania" sostiene il presidente dell’associazione Alfonso Speranza. Ed a proposito di malattie cardiovascolari, domenica 8 gennaio 2012 dalle 8 alle 12 a Policastro Bussentino la Onlus ‘C.Speranza" organizza la "Giornata di prevenzione dei fattori di rischio cardiovascolari". Maggiori informazioni al sito http://www.onlus-carminesperanza.org e nell’apposita pagina di Facebook.

Lascia un Commento