Torre Orsaia, picchiava e minacciava la moglie. Arrestato 48enne

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Un uomo di 48 anni di Torre Orsaia è stato arrestato ieri dai carabinieri di Torre Orsaia in seguito al risultato delle indagini avviate un mese fa.

Ad agosto infatti, la moglie dell’uomo, dopo l’ennesimo episodio di violenza domestica, si era decisa a raccontare tutto ai carabinieri. Le indagini hanno permesso di appurare inconfutabilmente il comportamento del compagno attraverso continue percosse, violenze fisiche, vessazioni psicologiche ed economiche e finanche le minacce di morte. Un clima di pressioni psicologiche tale da spingere la donna letteralmente a scappare di casa.

 

Alla luce del pericolo concreto che i reati commessi dall’uomo potessero arrivare a conseguenze più gravi, l’autorità giudiziaria di Vallo della Lucania ha emesso ordinanza di custodia cautelare in carcere per i reati di maltrattamenti in famiglia, percosse e minacce.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp