Torre O. (SA) – Aveva aggredito il compagno della madre per rapinarlo, arrestato 19enne

Un 19enne residente a Torre Orsaia, è stato arrestato nel fine settimana dai Carabinieri perchè ritenuto responsabile di rapina, reato commesso il 17 gennaio. Il giovane, in base alle indagini, aveva picchiato a calci e pugni un uomo di 45 anni, attuale compagno della madre per impossessarsi di 1500 euro che la vittima aveva conservato nella federa del proprio cuscino. Il ragazzo è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Vallo della Lucania.

Lascia un Commento