Torre del Greco, ruba auto con 40mila euro di gioielli a bordo. Arrestato dalla Polizia di Angri

Un 55enne di Napoli è stato arrestato ieri dalla Polizia di Angri a Torre del Greco con l’accusa di furto aggravato di un’auto e per aver dato false generalità a Pubblico Ufficiale. L’auto, dotata di antifurto satellitare, era stata rubata ieri, poco prima delle 11, a Napoli.  

I poliziotti di Angri, non appena hanno individuato l’auto al km 15 dell’autostrada Napoli Salerno, si sono messi al suo inseguimento. L’auto procedeva a folle velocità in direzione Torre del Greco. I poliziotti hanno continuato a tallonare il veicolo. Alla rotonda dello svincolo di Torre del Greco, il veicolo è stato bloccato dagli Agenti. Alla guida vi era il 55enne napoletano che ha fornito false generalità esibendo poi la denuncia di smarrimento della propria carta d’identità presentata ai carabinieri di un comune della provincia di Napoli.  

All’interno del veicolo è stata trovata una borsa con numerosi gioielli per un valore stimato di circa 40mila euro e un telefono cellulare.

Dalle indagini si è risaliti all’identità dell’uomo, già noto alle forze dell’ordine, per numerosi precedenti penali, anche per furto d’auto. Era inoltre già stato sottoposto alla misura di sicurezza della casa di lavoro di Biella, alla quale non aveva fatto più rientro dal 31 agosto scorso dopo una licenza di due giorni.

Lascia un Commento