Torre del Greco. Arrestato per spaccio Angelo Nasto, il capitano della Sarnese

Nei guai il giovane capitano della Sarnese, Angelo Nasto.

Il 26enne calciatore è stato infatti arrestato con l’accusa di spaccio di droga. Il giovane, originario di Torre Annunziata, è stato sorpreso, a Torre del Greco, in flagranza mentre cedeva crack a un cliente.

Il giudice del Tribunale di Torre Annunziata che lo ha giudicato per direttissima ha stabilito per lui il divieto di dimora a Torre del Greco e il rientro obbligato a casa entro le 20.

Ciò significa che potrà regolarmente allenarsi e disputare le partite con la squadra, che milita in serie D. Almeno in casa. Per le trasferte avrà bisogno di permessi speciali. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento