Torre A: Chiedono 50 euro per restituire un cellulare. Arrestati due salernitani

Hanno tentato il cavallo di ritorno per un costoso telefonino che il proprietario aveva smarrito il giorno prima a Nocera Inferiore e che loro avevano ritrovato. Gli autori, due uomini di Nocera, di 54 e di 29 anni, hanno chiesto 50 euro per restituire il telefonino al legittimo proprietario, ma al momento dello scambio, ieri a Torre Annunziata, si sono presentati anche i carabinieri, avvisati dal proprietario del cellulare. Sono così scattate le manette per i due salernitani, entrambi incensurati, che sono accusati di estorsione in concorso. Saranno giudicati per direttissima.

Lascia un Commento