TORNA L’ORA LEGALE

Nella notte tra sabato 29 e domenica 30 torna in vigore l'ora legale. Bisognerà dunque spostare le lancette avanti di un'ora. 
A fronte di una labile conseguenza per l'organismo, vi sarà un risparmio di consumi di energia elettrica pari a 556,7 milioni di kilowattora, circa 92,6 milioni di euro. 

L'ora legale rimarrà in vigore per sette mesi. Le lancette torneranno indietro di un'ora nella notte tra il 25 ed il 26 ottobre.

Lascia un Commento