Torna la “Festa del Pescato di Paranza” a Castellabate dal 2 al 4 giugno. Spazio anche alla musica

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Eventi e appuntamenti a Salerno e provincia

Appuntamento a Castellabate per la “Festa del Pescato di Paranza” che, dopo tre anni di stop a causa della pandemia, ritorna dal 2 al 4 giugno con la 12esima edizione, nella cornice di Villa Matarazzo, nel cuore della frazione Santa Maria di Castellabate, dove ci saranno stand gastronomici, show-cooking, laboratori artigianali, spettacoli musicali, giochi per i più piccoli, e perfino una mongolfiera con cui si potrà ammirare lo splendido panorama.  

La frittura di paranza sarà preparata, come da tradizione, nell’ormai famosa padella gigante, 26 metri di lunghezza per 4 metri di diametro, pronta ad ospitare 3mila litri di olio per friggere al momento oltre 25 quintali di pesce (triglie, occhialoni, gamberi, totani), rigorosamente pescato dalla flotta peschereccia locale, che sarà servito nei tre giorni di festa.  

Fasano Corp. S.r.l. Teggiano

Ospite, anche quest’anno, a Castellabate anche la Proloco Camogli, promotrice della più antica sagra del pesce in Italia, che affiancherà l’associazione Punta Tresino, con cui è stato siglato negli anni scorsi un “Patto di Amicizia”, che vede protagoniste anche le due Amministrazioni comunali.  

Durante la “Festa del Pescato di Paranza” si terrà anche, nei giorni 2 e 3 giugno, la finalissima della 15esima edizione del “Campania Festival – Concorso Nazionale Canoro”, riservato ai migliori talenti emergenti, con tanti ospiti e cabarettisti di rilevanza nazionale, sotto la direzione artistica di Bruno Carbone.  

La festa inizierà venerdì 2 giugno alle 19 con il rientro delle paranze e la benedizione del pesce, a cura dei parroci don Roberto e don Pasquale, alla presenza di Autorità civili e militari, a cui seguirà l’apertura dei mercatini artigianali (ore 19.30) e stand gastronomici (ore 20). Spazio anche alla musica, dalle ore 21, con una serata interamente dedicata ai balli di gruppo con la direzione artistica di Antonio Ceccola e con la partecipazione straordinaria della maestra Anna Di Capua e la Passettini Family.  

 

Nei giorni 2 e 3 giugno, invece, i mercatini artigianali apriranno alle 18 e gli stand gastronomici alle 19. Per sabato 3 giugno è in programma anche uno show-cooking con la partecipazione degli chef della Dieta Mediterranea e dei pescatori locali. Parteciperà alla festa anche il gruppo motociclistico Free Chapter Cilento che ha organizzato un weekend nel paese di Benvenuti al Sud, dando la possibilità ai partecipanti di degustare le prelibatezze preparata dall’associazione Punta Tresino.  

Unisciti gratis al canale WhatsApp e  di Radio Alfa, per ricevere le nostre notizie in tempo reale. Ci trovi anche su Google News.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookInstagram, X e YouTube.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Eventi e appuntamenti a Salerno e provincia
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Lascia un Commento