Torchiara, litiga col vicino e prova a ucciderlo, arrestato

Tragedia sfiorata a Torchiara dove un uomo è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio, detenzione e porto abusivo di armi.

I carabinieri sono stati allertati da un cittadino del posto per una lite scoppiata in un fondo agricolo.
Il battibecco era scoppiato tra due uomini a causa di pregresse questioni di vicinato e uno dei due, al culmine della lite, ha esploso due colpi di fucile in direzione del vicino, senza però colpirlo.

I Carabinieri sono quindi riusciti a farsi consegnare l’arma e tre cartucce scoprendo gli altri due bossoli che erano stati esplosi.
In casa dell’uomo i militari hanno a scopo precauzionale anche sequestrato altri due fucili e svariate cartucce.
L’arrestato è stato condotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari

Lascia un Commento