Timbra il cartellino e si allontana dall’ufficio. Denunciato dipendente dell’Asl

Aveva timbrato il cartellino e poi era andato via dall'ufficio per diverse ore, per di piu' sotto gli occhi degli agenti della Digos che, alla fine del turno, lo hanno denunciato.
E' accaduto ieri a
Salerno in occasione della manifestazione di protesta dei dipendenti delle ditte di sanificazione ospedaliera presso l'Asl.

poliziotti presenti per la gestione della manifestazione, hanno notato che l’impiegato, dopo aver timbrato si è arbitrariamente allontanato dall’Ufficio per diverse ore, per poi rientrarvi nel pomeriggio, a fine turno, da un ingresso secondario in modo da poter marcare l’orario di uscita col badge personale.

L’uomo, ha tentato di marcare il badge approfittando di un momento in cui gli agenti erano  impegnati in altre attività. I poliziotti in realtà lo tenevano d’occhio e quando l'uomo ha timbrato, lo hanno bloccato contestandogli il reato commesso. Inutile il tentativo dell'uomo di giustificarsi sostenendo di essersi allontanato solo per spostare l'auto

L'impiegato è stato denunciato per truffa aggravata in danno dell’ASL.

Lascia un Commento