Tifosi Matera aggrediti in autostrada in direzione Cava de’ Tirreni, denunciati 6 potentini

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Nove tifosi materani che, con un minivan, si stavano recando a Cava dei Tirreni per la gara Cavese-Matera, di serie C, furono aggrediti sul raccordo Potenza-Sicignano degli Alburni, il 16 ottobre del 2018.

A distanza di quasi 2 anni sono stati denunciati dalla Polizia 6 ultras del Potenza a conclusione delle indagini preliminari.

Secondo quanto ricostruito dalla Digos di Potenza i tifosi denunciati a bordo di quattro veicoli, dopo aver intercettato il minivan dei sostenitori del Matera, cominciarono alcune manovre pericolose  per affiancarsi, colpendo con vari oggetti il mezzo, così da costringere l’autista ad accostare.

 

Qualche chilometro più avanti, nei pressi di un restringimento, gli ultras potentini riuscirono a bloccare il minivan, sbarrandogli la strada, e scesero dai loro veicoli dirigendosi verso i tifosi materani.

A quel punto, però, l’autista del minivan riuscì a ripartire e ad allontanarsi. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp